Proposta formativa

Scuole o associazioni interessate a replicare le attività qui descritte possono consultare la nostra Proposta Formativa , che contiene dettagli sui metodi didattici e resoconti di esperienze passate.

Attività correnti

CoderDojo Trento sono incontri bisettimanali gratuiti in biblioteca a Trento rivolti a ragazzini in fascia 7-17 anni, ed è tra le principali attività dell’associazione.

CoderDojo è un movimento di volontari globale, fondato nel 2011 da James Whelton e Bill Liao, che conta oggi più di 870 dojo in 65 Paesi. Lo scopo era creare un ambiente dove i giovani potessero imparare la programmazione in modo sociale

CoderDojoRiva organizza laboratori di informatica per ragazzi e ragazze fascia 7-16 in varie sedi nei dintorni di Riva del Garda.

CoderDojo Val di Cembra organizza laboratori di informatica per ragazzi e ragazze fascia 7-17 in varie sedi in Val di Cembra (Cembra, Segonzano).

Palestra di cittadinanza ai tempi del digitale è una serie di laboratori pratici di informatica creativa rivolti a ragazzine/i delle scuole elementari e medie della Val di Cembra, unito a sessioni riguardo hate speech e uso consapevole internet proposte dalla Coop EDI e promozione laboratori CoderDojo Cembra (coderdojocembra.it ) esterni alla scuola. Il progetto è realizzato grazie al contributo della Fondazione Caritro. CoderDolomiti conduce come realtà proponente in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Cembra, la Comunità di Valle di Cembra, l’ITT Buonarroti di Trento e la Coop Sociale EDI Onlus. 

MakinGames Trento/Gardolo 2018 è una serie di laboratori pratici rivolti a ragazzine/i delle medie di Trento per presentare un uso creativo dell’informatica attraverso l’insegnamento della programmazione di piccoli videogiochi, siti internet, schede elettroniche, robot nonchè cartografia collaborativa online.
Alcuni laboratori verranno insegnati in lingua inglese nell’ambito di progetti CLIL.

Il progetto è realizzato grazie al contributo del Piano Giovani di Trento, in collaborazione con la Provincia di Trento e l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Trento.

CodingLabs sono tre diversi percorsi di approfondimento da 9 incontri ciascuno per ragazzi/e degli istituti superiori Tambosi e Galilei a Trento,  in cui imparare a progettare siti web, programmare videogiochi con strumenti moderni oppure realizzare semplici progetti hardware con schede Arduino e Raspberry. Lo scopo dell’iniziativa è fornire ai partecipanti competenze digitali fondamentali per il mondo di domani e per il loro futuro lavorativo. I partecipanti saranno guidati nella realizzazione di progetti pratici, che verranno premiati in una serata dedicata.

Il progetto è portato avanti da studenti del Dipartimento di Informatica dell’Università di Trento (DISI). E’ realizzato grazie al contributo del Piano Giovani di Trento, in collaborazione con la Provincia di Trento e l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Trento.

AstroPI Challenge è una sfida proposta dall’Agenzia Spaziale Europea che invita giovani da tutta Europa ad immaginarsi esperimenti scientifici da condurre sulla Stazione Spaziale Internazionale. Numerosi ragazzi di CoderDojo Trento hanno aderito partecipando in laboratori coordinati dell’Associazione CoderDolomiti che si sono tenuti alla Biblioteca Comunale di Trento e all’ITT M. Buonarroti. i piccoli partecipanti hanno realizzato delle cartoline virtuali da mostrare agli astronauti e definito degli esperimenti scientifici da svolgere sulla stazione programmando schede elettroniche Raspberry PI.

Il codice scritto dai ragazzi di Coderdojo Trento è stato eseguito sulla stazione Spaziale Internazionale. Inoltre, per la sfida Mission Space Lab 17/18, più competitiva,  entrambi i team di quattro ragazzini di CoderDojo Trento  sono risultati vincitori posizionandosi tra i primi 10  su 330 team a livello europeo, vincendo una intervista premio con l’astronauta Tim Peake !

Attività passate

CoderDojo Bolzano ha svolto laboratori presso il FabLab e l’Università di Bolzano.

MakinGames 2016 Lavis/Zambana sono stati una serie di laboratori pratici rivolti a ragazzine/i per presentare un uso creativo dell’informatica attraverso l’insegnamento della programmazione di piccoli videogiochi, siti internet, schede elettroniche, robot nonchè cartografia collaborativa online.
Il progetto è stato realizzato grazie al contributo del Piano Giovani di Lavis/Zambana, in collaborazione con la Provincia di Trento e l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Trento. Il progetto è stato anche selezionato per essere presentato a Piani a Strati a Rovereto.

Associati!