I ragazzi di CoderDojo Trento hanno creato programmi che sono stati mandati sulla Stazione Spaziale Internazionale, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) nell’ambito della AstroPI Challenge 17/18! L’Associazione CoderDolomiti ha coordinato i laboratori di informatica che si sono tenuti alla Biblioteca Comunale di Trento e all’ITT M. Buonarroti, dove i piccoli partecipanti hanno realizzato delle cartoline virtuali da mostrare agli astronauti e definito degli esperimenti scientifici da svolgere sulla stazione programmando schede elettroniche Raspberry PI. In particolare, per la sfida Mission Space Lab, più competitiva,  entrambi i team di quattro ragazzini ciascuno di CoderDojo Trento  sono risultati vincitori posizionandosi tra i primi 10  su 330 team a livello europeo, vincendo una intervista premio con l’astronauta Tim Peake !

Siamo incredibilmente orgogliosi dei nostri ragazzi che hanno partecipato al progetto, e dei mentor e dei genitori che li hanno seguiti.

In particolare, ringraziamo i mentor Alessandro Ebranati per aver diretto le operazioni spaziali e realizzato diversi tutorial in italiano,  Cristina Guerrero, Gianvito Taneburgo per l’aiuto nelle prime fasi del progetto, Silvia Ferro per i commenti sulle analisi e le traduzioni in italiano, i genitori Michele Bortolotti, Raffaele Giaffreda e Stefano Dusini per la preziosa assistenza fornita durante laboratori,  i prof. Massimo Saiani, Federica Antonucci e Francesco Nozzoli dell’ITT Buonarroti per i suggerimenti sui progetti da presentare e l’ospitalità fornita durante il Linux Day.

Tra le istituzioni coinvolte, ringraziamo l’Università di Trento per l’apporto di conoscenze e personale che ha favorevolmente contribuito alla riuscita dell’impresa, come anche per aver concesso lo spazio per la presentazione alla Notte dei Ricercatori 2018, HIT Hub Innovazione Trentino per aver aiutato nella promozione del progetto, la Fondazione Demarchi per aver ospitato la sessione di analisi dati durante in Piazza S.Maria Maggiore durante il Festival dell’Economia 2018, la dirigente Chiara Pasquini dell’Istituto Comprensivo Avio per averci ospitati durante l’intervista premio finale con l’astronauta Tim Peake. 

Le missioni

La sfida è stata divisa in due parti, la Mission Zero (non competitiva) e la Mission Space Lab (competitiva a livello europeo), a cui hanno partecipato vari gruppi di ragazzini di CoderDojo Trento

La Mission Zero

Nella Mission Zero una decina di ragazzini durante i laboratori di CoderDojo Trento hanno realizzato delle cartoline virtuali da mandare agli astronauti. con animazioni che mostrassero la temperatura della stazione. Tecnicamente, il tutto è stato programmato in un simulatore online di schede elettroniche Raspberry PI.

Successivamente il codice scritto da quasi tutti i ragazzi è stato validato dall’ESA ed eseguito sulla Stazione Spaziale Internazionale il 1° Febbraio 2018! La notizia è stata anche ripresa dalla CoderDojo Foundation.

Ecco le cartoline e i certificati dei nostri ninja (se cliccate sulle cartoline si aprirà un’altra scheda con l’animazione e il codice !):

Bortodonz

Fabio Donzelli
Nicola Bortolotti

Rob+Gab

Roberto Scoz
Gabriele Scoz

Astronasi

Stefano Libardi
Davide Libardi

I piccioni supremi

Francesco Pataoner 

Pietro Modena

Mission Space Lab

Naturalmente, non potevamo farci mancare la Mission Space Lab, più complessa, in cui 2 team da 4 ragazzini ciascuno  assistiti dai mentor hanno cominciato immaginando un paio di esperimenti ( Orbita della ISS e Pressione spaziale) che potessero essere realizzati sulla Stazione Spaziale Internazionale. L’ESA ha poi approvato il codice di entrambi i progetti,  e ci ha spedito anche due speciali schede Raspberry AstroPI, che i nostri ninja hanno usato per testare il proprio codice. Durante il mese di Aprile sono stati raccolti i dati sulla Stazione Spaziale (di durata 3 ore, corrispondenti a due orbite attorno alla Terra) e in Maggio / Giugno sono stati analizzati dai nostri team – con sessione speciale al Festival dell’Economia in stand messi a disposizione dalla Fondazione Demarchi. Entrambi i team sono risultati tra i primi 10 a livello europeo su 330 gruppi partecipanti, e I risultati delle analisi sono stati poi premiati dall’Agenzia Spaziale Europea con l’intervista con l’astronauta Tim Peake !

Analisi dati al Festival dell’Economia

In occasione dell’analisi dati di Giugno, abbiamo organizzato una sessione speciale AstroPi al Festival dell’Economia, ospitati negli stand della Fondazione Demarchi

Analisi dati AstroPi al Festival dell'Economia

Analisi spaziali e coding in piazza negli stand della Fondazione Demarchi !

Matteo osserva il tragitto della Stazione Internazionale Spaziale in piazza al Festival dell’Economia !

Festival Economia

Mentor in azione

Naturalmente la mole di dati dallo spazio ha dato di che pensare anche ai nostri mentor 🙂

Foto dallo spazio

 Lo spazio ci ha regalato immagini suggestive, come quest’alba brasiliana:

Abbiamo pure avuto la fortuna di vedere transitare la Stazione sopra la Sardegna !

Il viaggio della stazione

Per capire gli spostamenti abbiamo realizzato una mappa di cui ogni punto rappresenta una rilevazione: prova a cliccare i punti per vedere le foto dallo spazio!

Premio: l’intervista con l’astronauta Tim Peake!

Le analisi compiute hanno destato l’interesse dell’Agenzia Spaziale Europea, ed entrambi i nostri team sono risultati tra i 10 team vincitori su 330 team a livello europeo ,  aggiudicandosi il privilegio di poter porre domande all’astronauta Tim Peake nell’intervista webinar premio finale !

Il giorno del webinar il team Lampone rappresentato dal nostro ninja Nicola Bortolotti ha trasmesso dal Dipartimento di Informatica dell’Università di Trento. In contemporanea, il caso ha voluto che due mentor di CoderDolomiti fossero alle scuole medie di Avio per il progetto STEM in Estate, e Stefano Libardi del team Trentini DOP pure si trovava da quelle parti in visita ai nonni:  ci ha quindi raggiunti alla scuola e abbiamo trasmesso dal laboratorio di informatica, con gli altri alunni ad assistere allo spettacolo !

Il team Lamponi

In diretta dal Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell’Informazione a Povo, il nostro giovane Nicola Bortolotti pone la domanda all’astronauta Tim Peake:

How do you manage alternating day and night cycles on the ISS? Does the absence of regular sunlight affect your body?

E Tim risponde: 

Il team Trentini DOP

In classe all’Istituto Comprensivo di Avio in diretta con l’astronauta Tim Peake, il nostro giovane programmatore Stefano pone la domanda a Tim:

What is the typical astronaut day like? Do you need to perform physical activity each day?  

E Tim risponde in diretta durante il laboratorio di informatica !

Chi fosse interessato …

Anche per l’anno 2018/19, l’ESA ripete il concorso AstroPi ! Nel caso qualche insegnante fosse interessato e volesse informazioni e/o assistenza su come procedere,  può contattarci a info@coderdolomiti.it. Garantiamo che il progetto della Mission Zero è assolutamente fattibile e coinvolgente per qualunque ragazzino che abbia già qualche esperienza di coding (anche solo in Scratch), mentre invece la Mission Space Lab è un po’ più complessa ma sicuramente entrambe risultano estremamente gratificanti !

Per capire meglio di che si tratta, riportiamo qua la presentazione del progetto AstroPI da parte dell’astronauta Paolo Nespoli:

Materiale prodotto

Come risultati dell’esperienza, abbiamo pubblicato:

Report  Team Lampone

Report  Trentini DOP